Mafie:”In C.d.A personaggi compromessi ma nessuna donna”

0 Comment
77 Views

“Il Sindaco Alemanno deve assumersi la responsabilità di chiarire i rapporti e le scelte dei suoi interlocutori. L’inquilino del Campidoglio non è un qualsiasi cittadino libero di coltivare come crede le proprie amicizie.

Da primo cittadino sono importanti anche le frequentazioni e i legami politici che si intrattengono. Fa scalpore apprendere che quelli del Sindaco sono piuttosto inquietanti.

Non è sufficiente dichiarare che Morelli è un esponente del PDL dopo averlo avuto accanto come riferimento per la propria area politica in Calabria e ricompensandolo con l’indicazione di una nomina nel Cda della Tecno Polo s.p.a.

Infine, mentre nei numerosi Cda nominati dalla Giunta Alemanno si contano molti personaggi maschili compromessi, le donne sono pari a zero e l’unica presenza femminile, quella nel C.d.A dell’AMA, è stata realizzata su proposta del PD.” E’ quanto dichiarato dalla consigliera del PD Monica Cirinnà Presidente della Commissione delle Elette.


Ancora omofobia, ancora rigurgiti fascisti

Questa mattina, per l’ennesima volta in pochi mesi, Roma si...

Muratella: Cirinnà, canile nel degrado completo, Raggi batta un colpo

"Il certificato degrado del canile della Muratella indica tutta l'incapacità...

Leave your comment