Divieto manifestazioni. Cirinnà: “ Atto Sindaco inutile e illegale il 5 novembre PD in piazza”

0 Comment
196 Views

pd manifestazione roma“Il Sindaco non può con un atto d’imperio cancellare i diritti costituzionali e prendere a pretesto i disordini causati da gruppi organizzati e ben identificati per limitare il dissenso espresso pacificamente.

L’ordinanza firmata dal sindaco Alemanno è pertanto sbagliata e demagogica perché limita ‘erga omnes’ la libertà di manifestare.

La Fiom non è una organizzazione di pericolosi estremisti ma un sindacato serio con una lunga storia che ha sempre marciato pacificamente proteggendo le proprie manifestazioni  con un serissimo servizio d’ordine e riducendo sempre  i disagi dei cittadini al minimo.

Non è sufficiente che il Sindaco si difenda dicendo che vieterà anche una processione: gli ricordo che da mesi il PD ha dato appuntamento a tutti gli italiani indignati contro il governo Berlusconi per il 5 Novembre e certamente non ci fermerà il suo ennesimo atto inutile e illegale.

Il Sindaco ritiri una ordinanza insensata che colpisce indistintamente tutti i democratici che hanno contribuito a far crescere dal dopoguerra ad oggi  i diritti civili e sociali nel nostro paese”.

E’ quanto dichiarato dalla consigliera del PD Monica Cirinnà Presidente della commissione delle Elette

 


Disastro Roma

  La politica populista di M5S e Lega non risolve...

Leave your comment